Serata evento SABATO 1930

“Il Crotto come negli anni ’30”

 Il Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna, tempio della cucina tradizionale affogata nel burro,
TORNA A PARTIRE DA SABATO 14 SETTEMBRE
con la serata a tema denominata:

- Sabato 1930 -

I rudi montanari ti faranno vivere da protagonista la rievocazione storica della
tradizione locale del Crotto, portandoti indietro nel tempo.

Solo per veri temerari dei viaggi spazio temporali e delle calorie!

S. Croce di Piuro  25 luglio 2019

In mezzo alle montagne, su per la Valchiavenna, in direzione Passo del Maloja sulla strada principale che porta a Sankt Moritz, da circa una settantina d’anni si “spignatta” alla grande prendendo per la gola gli avventori che non si fanno mancare salumi, Pizzoccheri bianchi, costine, salsicce e Polenta taragna. 

Tutto adeguatamente annaffiato con il vino rosso BRENTA, nettare artigianale per cucina tipica, terrore per gli astemi! 

Siamo nella patria dei Crotti, grotte naturali climatizzate naturalmente da un soffio di aria, chiamato localmente “Sorèl”, che spira dagli anfratti dei massi, dove da sempre, vengono conservati ed affinati bresaola, formaggi e vino. 

Il Crotto Quartino

Fabio e Mauro Salini sono i proprietari del Crotto Quartino, il Crotto n.1 nella patria dei crotti.

Negli anni si sono sempre sforzati per perfezionare qualitativamente la proposta, selezionando prodotti sempre migliori, mantenendo però l’identità territoriale. 

Il Crotto Quartino nasce negli anni ‘30 come dopo lavoro, ci si ritrovava a giocare a bocce o a carte bevendo vino, poi con il tempo poco alla volta, si è trasformato, iniziando a proporre anche cucina calda, arrivando fino al menu ridotto che viene proposto oggi. 

Il menu è esclusivamente composto da pochissimi piatti fissi legati alla tradizione, senza nessun tipo di divagazione alcuna. Sono estremamente specializzati. 

Propongono un servizio semplice: 

Niente tovaglie
Niente cucina al piatto
Solo specialità servite in vassoi di portata da condividere in mezzo al tavolo, ed ogni commensale sceglie ciò che vuole. 

Così si fa a Crotto! Una vera osteria come una volta, non me lo sarei mai aspettato di fare un salto indietro nel tempo. 

Il piatto simbolo!

Sicuramente i Pizzoccheri bianchi 1930, gli originali del Crotto Quartino, il piatto simbolo da quando hanno aperto i battenti.

Sono preparati con il cucchiaio e sono come dei piccoli gnocchetti. (Ma non chiamateli gnocchi altrimenti Fabio e Mauro si imbufaliscono...) Si impastano solo con farina bianca, pane, latte e acqua e si tuffano in acqua bollente aiutandosi con il cucchiaio.

Si fanno bollire ed una volta cotti si condiscono con il formaggio - Crotto Quartino ®- vero ingrediente segreto della ricetta.

Questo formaggio viene cagliato appositamente su indicazione dei due fratelli proprietari. I Pizzoccheri 1930 vengono irrorati con burro fuso, (Tanto burro, preparatevi psicologicamente) aglio e salvia a gogo. 

Non deve mancare poi una abbondante macinata di pepe nero.” 

Niente a che vedere con i Pizzoccheri neri Valtellinesi, semplicemente sono un’altro piatto.

La recente ristrutturazione

Recentemente è terminata una imponente ristrutturazione che ha interessato tutto l’immobile e le aree esterne:

“il nostro intento” continuano Fabio e Mauro “è quello di creare il Crotto secondo noi, passare quindi da una semplice osteria ad un vero e proprio tempio della cucina tradizionale senza perdere nulla della sua essenza storica, anzi rafforzarla.

Vogliamo far vivere ai nostri ospiti l’esperienza autentica della Valchiavenna e per poterlo fare mancavano degli elementi che ora sono presenti”

-  I famosi tavoli di sasso esterni sono stati restaurati

-  La sala nuova al piano superiore che è stata progettata per fare in modo che non fosse:

> Ne la brutta copia di quello esistente

> Ne un finto vecchio

> Ne moderno stile City life che qui non c’entrerebbe un tubo

Serata evento - SABATO 1930 -

Ma la ciliegina sulla torta è la loro serata a tema del sabato sera
appositamente pensata per inaugurare tutto questo,
che ha preso il nome di:

- SABATO 1930 -

PARTECIPANDOVI POTRAI ESSERE TRA I PRIMI AD INAUGURARE LA NUOVA SALA AL PIANO SUPERIORE
A PARTIRE DA SABATO 14 SETTEMBRE TORNERANNO LE SERATE A TEMA!

L'evento verrà proposto solo nella nuova sala nel sottotetto che hanno recentemente arredato ed inaugurato ripensando il Crotto secondo loro.

AMBIENTE "ANTE LUCEM"

Lo hanno definito in questo modo perché vogliono ricreare il mood (si dice così adesso) dei tempi passati. Ci sarà una illuminazione a candele, come nei crotti di una volta che, per la stragrande maggioranza dei casi non avevano la luce elettrica.

ATMOSFERA GENUINA

A lume di candela non significa certo serata romantica da coppiette a S. Valentino "miao miao micio micio", che Crotto sarebbe altrimenti? Non credo che i crotti fossero la meta per questo tipo di incontri… Più facile che lo fossero per qualche sbronza colossale.

OSTE E CAMERIERI IN ABBIGLIAMENTO D'ALTRI TEMPI

Anche in questo caso vogliono ruotare indietro le lancette dell'orologio...

IL BENVENUTO DEI "LUGANEGHERI"

In Valchiavenna si sviluppò in passato una grande competenza nella lavorazione dei salumi. A contribuire fortemente a questa evoluzione i crotti ebbero il ruolo primario. Grazie alle fredde temperature i salumi potevano essere conservati come in un frigorifero naturale.

A partire dal 1600 i salumai Valchiavennaschi vennero richiesti a Venezia per insegnare le loro competenze nella lavorazione della carne e nella preparazione della salumeria.  Per poter insegnare, venne costituita la scuola dei "Luganegheri". Saranno loro a darti il benvenuto :)

MUSICA O CANTI

Sarà presente un manipolo di rudi montanari che faranno il possibile per intrattenerti "alla moda dei crottofili"

IL RITO DEL CAMPANACCIO

La campana verrà suonata in sala per annunciare il loro arrivo: I leggendari Pizzoccheri bianchi 1930, gli originali del Crotto Quartino. Il piatto per eccellenza della tradizione da quando hanno aperto i battenti.

Gli va data la giusta importanza...

MENU AUTENTICA VALCHIAVENNA

Starai giustamente pensando che va tutto bene fino a qui… Ma quando si mangia? Come darti torto. A Crotto si va per degustare i piatti della tradizione e questo è il nostro Menu, un vero attentato alla bilancia.


MA NON E’ FINITA…

Per questa serata la proposta sarà OPEN!

MA COSA SIGNIFICA FORMULA OPEN?

Significa che non avrai limitazioni nella proposta:

  • Sciatt a pioggia? Eccoti servito...
  • Vuoi chiedere bis dalla cucina? Basta alzare la mano...
  • Vino? A fiumi...
  • Bibite? non sono da montanaro, ma comunque si…

E SE SEI VEGETARIANO?

Leggi qui!

E SE SEI CELIACO?

Leggi qui!

VUOI ENTRARE A FAR PARTE DEI PIONIERI DELLA SERATA - SABATO - 1930 ED UNIRTI A NOI?

NON TI RESTA CHE GUARDARE IL VIDEO DELLA SERATA...

MA COSA NE PENSA CHI HA GIA' PARTECIPATO?

Leggi le recensioni degli ospiti.

Qual'è la vostra fascia di prezzo?

“Solitamente la spesa da noi è intorno ai 30/40 euro bevande incluse a seconda di cosa si va a scegliere…”

“In questo caso oltre al Menu Autentica Valchiavenna ci sono anche:

> La nuova sala

> La serata a tema

> La musica cantata o suonata 

> Gli Sciatt 

> Vini di fascia alta illimitati

Quanto costa la serata?

“Considerando tutti questi ingredienti la serata avrebbe un costo di 70 € a persona, ma, in questo momento vorremmo proporre una offerta lancio, tutto incluso a"

50 € a persona

ASCOLTA CHI HA GIA' PARTECIPATO!

Alcune risposte...

Per quanto tempo manterrete questa offerta lancio?

“Ma non sappiamo ancora fino a quando manterremo questo prezzo, per ora ci interessa fare felici i nostri clienti

Quanti ospiti potete ospitare nella nuova sala?

I posti sono limitati infatti abbiamo a disposizione circa 15 tavoli ed i primi a prenotare potranno godersi la festa altrimenti dovranno spostare la prenotazione su altre serate”

E per bimbi e ragazzi?

“I bambini e ragazzi fino a 16 anni possono scegliere un piatto dalla carta , mentre i ragazzi fino a 18 anni pagano 40 €”

Come si può prenotare?

Le prenotazioni sono solo telefoniche chiamando direttamente il Crotto Quartino allo 0343 35305

Ma non è ancora finita?

“No… Siamo veramente orientati a far felici gli ospiti e come ultima sorpresa ti posso dire che iscrivendosi alla nostra newsletter, direttamente dal modulo qui sotto è possibile ricevere le istruzioni per ritirare una bottiglia del nostro liquore BEL FORT al limone e salvia in omaggio!”

Quanti ospiti potete ospitare nella nuova sala?

“I posti sono limitati infatti abbiamo a disposizione circa 15 tavoli ed i primi a prenotare potranno godersi la festa altrimenti dovranno spostare la prenotazione su altre serate”

E per bimbi e ragazzi?


“I bambini e ragazzi fino a 16 anni possono scegliere un piatto dalla carta , mentre i ragazzi fino a 18 anni pagano 40 €”

Come si può prenotare?


- TI VUOI PRE ACCREDITARE PER LE SERATE CHE PARTIRANNO SABATO 14 SETTEMBRE? -

“Le prenotazioni sono solo telefoniche chiamando direttamente il Crotto Quartino allo 0343 35305”