Ecco gli Sciatt del Crotto Quartino, anche per intolleranti, non male no?

28giu

Sciatt per tutti! Anche per intolleranti...

Non perdere altro tempo, salta in macchina e vieni ad assaggiarli :)

Ciao Mauro e Fabio i proprietari del Crotto Quartino,

-Il Crotto n.1 in Valchiavenna-

Sugli Sciatt Valtellinesi si è detto di tutto e di più, ma noi del Crotto Quartino, portabandiera dell'autentica cucina della Valchiavenna dal 1930, ti diciamo la verità!

Gli Sciatt Valtellinesi sono appunto, di origine Valtellinese, unico prodotto che non è direttamente nato in Valchiavenna, “ma importato” dalla Valtellina.

Alla fine è una ricetta che viene da pochi kilometri di distanza, per chiarezza, sempre di Provincia di Sondrio si tratta. Inoltre, noi che siamo i proprietari del Crotto Quartino, siamo valtellinesi, quindi giochiamo in casa…
Quindi non iniziamo con campanilismi a non finire, non è il caso, oltretutto è per una buona causa.

Questa ricetta è apprezzata dai clienti buongustai che ne vanno matti...

Ma al Crotto Quartino, non facciamo solo Sciatt, dai un'occhiata al Menu Autentica Valchiavenna

Cosa sono gli Sciatt?

Gli Sciatt sono golosissime frittelle di grano saraceno con un cuore fondente di formaggio stagionato nel Crotto.

Sembra facile detto così, ma prepararle come si deve, non è così scontato…

C’è chi usa farina bianca, chi usa saracena grossa, chi aggiunge questo o quell’ingrediente pensando di trovare la migliore soluzione …

Le varie ricette vengono gelosamente custodite come un Sacro Graal.

La nostra ricetta, inoltre, è stata pensata con il solo utilizzo di grano saraceno integrale, come in origine, quindi senza glutine, perfetta per intolleranti al glutine.

Noi non siamo specializzati per gestire allergie alimentari come la celiachia, sia chiaro, ma se hai un’intolleranza, li puoi gustare come già hanno fatto milioni di clienti ??

Prepararli con questa farina, come si dice in gergo, “è un po’ un casino” nel senso che far rimanere compatta la pastella e fare in modo che non si rompano durante la frittura non è cosi scontato, te lo garantiamo. Non ti stiamo nemmeno a raccontare quanti test abbiamo fatto prima di arrivarci.

Ma andiamo al dunque…

Ecco gli Sciatt del Crotto Quartino

Se hai una intolleranza importante, ricordati di dirlo al momento della prenotazione, perché la nostra cucina non è certificata ed attrezzata per gestire le contaminazioni crociate, ma solo intolleranze ordinarie.

Visto che è da un po che ci segui, abbiamo deciso di darti in regalo la ricetta, sperando che tu non ti metta a farci concorrenza dall’altra parte della strada… Mica vorrai farci chiudere.

Bene, ti sfidiamo a prepararli e…. Facci sapere il risultato!

Buon divertimento

Prepara a casa gli Sciatt del Crotto Quartino

La tradizione alla tua portata, ricetta garantita!

Farina di grano saraceno macinata FINE 650 gr
sale 12 gr
acqua gassata 760 gr
lievito in polvere 5 gr
Formaggio stagionato nel Crotto
Olio per friggere

Procedimento

Mescola la farina di grano saraceno, il sale e il lievito, amalgama con l’acqua gassata fino ad ottenere un impasto morbido, ma non troppo.
Lascia riposare la pastella in frigorifero per 2 ore. Aggiungi il formaggio stagionato nel Crotto tagliato a cubetti di 1,00/1,50 cm., raccogli con un cucchiaio un cubetto di formaggio avvolto nella pastella e lascialo cadere in abbondante olio caldo, ripeti l’operazione.

Quando gli Sciatt saranno ben coloriti scolali e servili ben caldi.

Se hai casini fai prima a prendere l’autobus e partire direzione Valchiavenna.

Leggi cosa ne pensano i clienti che sono già passati con le gambe sotto il tavolo

Non sei ancora iscritto alla Newsletter?

Iscriversi non ha svantaggi: ricevi prima di tutti novità, promozioni e offerte dedicate agli iscritti.

Altre notizie

Ultimi aggiormanenti dal nostro blog

La Terrazza è operativa finalmente!

Gli Stonehenge della Valchiavenna tornano a risplendere! Ciao da Mauro e Fabio, i proprietari del Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna nell..

Crotto Quartino in famiglia!

19 giugno 2019, data da ricordare... Grande festa al Crotto Quartino, il Crotto n.1 in Valchiavenna nella patria dei crotti. Abbiamo festeggiat..

Il vino rosso BRENTA del Crotto Quartino è imbottigliato, l’era dello "sfuso" è finita!

Vino rosso BRENTA del Crotto Quartino, ora è nel Crotto. Voltiamo pagina, l’era del vino sfuso è finita! Finalmente, il cambio epocale è avven..