Al Crotto Quartino meglio scegliere alla Carta o il Menu completo?

25ago

Menu Tradizione del Crotto Quartino, la scelta definitiva...

Ciao da Mauro e Fabio i proprietari del Crotto Quartino,

-Il Crotto n.1 in Valchiavenna- nella patria dei crotti.

I nostri clienti hanno deciso così ...

Dai un'occhiata qui così ti fai un'idea.

Come sai, se ci segui da un pò, noi siamo i portacolori dell’autentica cucina della Valchiavenna dal 1930.

 La nostra vocazione è la polenta, condita con tanto burro e formaggio. Tanto.

Pensa che l’altro giorno, una cliente ci ha fatto questa osservazione e ha detto:

"La vostra polenta è troppo turistica, cioè non è una vera polenta, è un pò ruffiana…. Turistica, appunto."

 Sentendo queste parole ci siamo ribaltati dalla sedia!

 Turisticaaaaa?? Abbiamo aggiunto noi, la polenta non è turistica o non turistica, ma buona o non buona, punto.

Nel caso non fossi ancora passato da noi, polenta a parte, puoi sbirciare il nostro Menu Autentica Valchiavenna per avere una panoramica completa delle nostre specialità.

Ma andiamo avanti con la polenta...

Come è fatta la polenta del Crotto Quartino?

Noi utilizziamo farina di mais integrale, appositamente macinata per noi a grana media e poi mettiamo lo stesso quantitativo di farina e formaggio stagionato nel Crottoed in più, la metà del peso della farina in burro.

B u r r o, non so se rendiamo l’idea ??

La condiamo cosi tanto da poter essere considerata “vergognosa” oltre ogni buona regola di buon senso, infatti se il nonno ci vedesse ci rincorrerebbe con il rastrello per tutta la vigna…

Turistica… Cosa ci tocca sentire!

Va beh, andiamo oltre…

Con questo non vogliamo dire che dobbiamo per forza piacere a tutti, purtroppo o per fortuna è impossibile.

Questo aneddoto te lo abbiamo raccontato per un motivo ben preciso e riguarda la cultura e la conoscenza delle tradizioni.

Spesso vengono riportate “per sentito dire” e quindi non è raro che siano sbagliate, non hanno fondamento, come l’esempio sopra.

Ma cosa c’entra la polenta con il titolo dell’articolo dirai tu?

Semplice:

Hai presente quando vuoi uscire a pranzo o cena e hai la tentazione di voler provare qualche ristorante nuovo, ma il timore di fare un buco nell’acqua ti fa optare ancora una volta per lo stesso locale di sempre?

La domanda che ti fai è:

Non sono mai stato in “quel Crotto Quartino li”,

sarà all’altezza della situazione?

sarà in linea con la vera tradizione?

sarà un buco nell’acqua?

D’altronde è comprensibile, nessuno vuole buttare i soldi e soprattutto fare una pessima esperienza…

Bene, questo è uno dei motivi per i quali i clienti sono spesso abitudinari, non vogliono rischiare.

Quindi, ti aiutiamo noi…

Cosa scegliere al Crotto Quartino?

Se stai pensando di scegliere il Crotto Quartino, ti diciamo noi cosa scegliere per non fare un buco nell’acqua.

Pensa, ti diciamo già noi cosa FARE e cosa NON fare, meglio di cosi!

Da noi, se vuoi gustare le specialità dell’autentica cucina della Valchiavenna dal 1930, hai una sola scelta:

Il Menu Tradizione, abbondante e ben condito

A proposito, giusto per completezza, noi del Crotto Quartino, abbiamo un primato.

Ok non sarà il Guinnes dei primati del secolo, ma nel nostro piccolo, è comunque importante.

Qual è il primato del Crotto Quartino?

Noi abbiamo inventato il menu completo che noi chiamiamo Menu Autentica Valchiavenna, che ti stiamo proponendo e per primi abbiamo iniziato a servire le specialità di autentica cucina della Valchiavenna in sequenza, per permetterti di gustare i nostri piattini alla grande.

Ecco le differenze tra menu e carta:

Giusto per chiarire:

Non che i piatti alla carta non vadano bene, ma la differenza deve essere chiara.

Se vuoi farti una bella mangiata ed ammazzarti di polenta e costine e tutta la compagnia dei piatti tipici -> scegli il menu Autentica Valchiavenna. Punto.

  • Abbondante
  • Ripassi inclusi senza sovrapprezzo
  • Assaggio di tutte le specialità
  • Spesa finale sotto controllo

Se invece NON vuoi uscire dal Quartino piegato in due -> scegli la carta.

Puoi scegliere comunque tra le stesse specialità presenti nel menu ed inoltre puoi optare per:

  • Gelato
  • Secondo del giorno
  • Sciatt

Che non sono inclusi nel menu

Chiara la differenza?

OK, non vogliamo che poi ci vieni a dire che non sei contento…

Da noi scontento non esiste, vogliamo evitarlo a tutti i costi…

A proposito di questo, abbiamo qualche punto di vista dei clienti da farti vedere.

Non sei ancora iscritto alla Newsletter?

Iscriversi non ha svantaggi: ricevi prima di tutti novità, promozioni e offerte dedicate agli iscritti.

Altre notizie

Ultimi aggiormanenti dal nostro blog

Serata evento SABATO 1930

“Il Crotto come negli anni ’30” Il Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna, tempio della cucina tradizionale affogata nel burro, TORNA A..

La Terrazza è operativa finalmente!

Gli Stonehenge della Valchiavenna tornano a risplendere! Ciao da Mauro e Fabio, i proprietari del Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna nell..

Crotto Quartino in famiglia!

19 giugno 2019, data da ricordare... Grande festa al Crotto Quartino, il Crotto n.1 in Valchiavenna nella patria dei crotti. Abbiamo festeggiat..