Al via la prima edizione del Chiavenna - Valtellina wine festival, il 23 e 24 settembre

13set

Nei palazzi storici di Chiavenna, in provincia di Sondrio, due giorni di degustazioni, arte e concerti, passando dal nebbiolo delle alpi, fino al Franciacorta ed Amarone!

Senza dimenticare le specialità del Crotto Quartino!

Un bell’incontro tra produttori, che nella patria dei Crotti si troveranno per parlare (e bere) di vino, oltre ad assaggiare specialità locali.

Chiavenna, settembre 2017

In mezzo alle montagne, in cima al Lago di Como, si trova la cittadina di Chiavenna, sulla strada che porta ai valichi dello Spluga e del Maloja, da secoli ormai, luogo di transito per i commerci diretti in centro Europa.

Sembra chissà dove, ma alla fine, con un’oretta e mezza di auto, partendo da Milano, si arriva in questa valle e come per magia cambia il mondo…

Sono tantissimi i milanesi che il fine settimana ed in estate, partono in direzione della Valchiavenna per ritrovare un po di quiete.

Niente traffico, niente fretta, niente lavoro… solo un weekend all’insegna del tempo per te!  

Sai cosa sono i Crotti?

Siamo nella patria dei Crotti. Grotte naturali climatizzate naturalmente da un soffio di aria, chiamato localmente “Sorèl”, che spira dagli anfratti dei massi, dove da sempre, vengono conservati ed affinati bresaola, formaggi e vino.

Una meta gastronomica per gente decisa e di buona forchetta, niente cose per signorine…

brisaola, Pizzoccheri bianchi della Valchiavenna, costine e polenta taragna senza fine.

Tutto accompagnato da vini valtellinesi, senza i quali, queste specialità sarebbero orfane.

Foto 1 fonte Crotto Quartino – L’interno di un Crotto, cantina naturale

Chiavenna Valtellina wine festival

Il weekend del 23 e 24 Settembre, sarà dedicato alla manifestazione “Chiavenna – Valtellina wine festival”, voluto dal consorzio vini di Valtellina, per unire i produttori di vino.

Due giorni per gli appassionati di cose buone.

La presentazione ufficiale dell’evento riporta quanto segue:

Si parte sabato 23 settembre

Ore 16 al Palazzo Vertemate Franchi di Prosto di Piuro, con il Wine lab “ibridardi è bello”. Divertimento assicurato durante l’assaggio di due vini molto diversi tra loro, ma con una matrice comune, l’appassimento delle uve.

Saranno infatti protagonisti lo Sforzato e l’Amarone.

12 vini in degustazione accompagnati dai loro produttori, evento a numero chiuso, chi prima arriva si aggiudica il posto

Ore 18,30 al Palazzo Salis di Chiavenna, concerto di benvenuto ed a seguire brindisi di benvenuto, a farla da padrone le bollicine del Franciacorta, in accompagnamento a brisaola della Valchiavenna e violino di capra. Ingresso riservato su invito.

Domenica 24 settembre

Ore 10 fino alle 18, Convento dei Cappuccini a Chiavenna saranno all’assaggio 30 cantine della Valtellina con più di 100 vini. Il nebbiolo delle alpi.

Ore 10 fino alle 18, Palazzo Pretorio, 15 cantine italiane con 50 vini all’assaggio tra i più discussi della critica enologica nazionale ed internazionale.

L’ingresso ai Cappuccini più il Palazzo Pretorio, consigliata la prenotazione.

Ore 11 fino alle 12, Palazzo Pestalozzi a CHIAVENNA

SPECIAL WineLAB

Una degustazione unica. Una panoramica sensoriale, dal nord al sud dell’Italia, di 15 imperdibili vini premiati e riconosciuti dalla critica enologica internazionale, con la presenza dei produttori, consigliata la prenotazione.

IL FUORI FESTIVAL

INCONTRI DI/VINI?Enoteche e wine bar di Chiavenna ospitano i visitatori con singolari degustazioni dei principali vini della Valtellina e… non solo. Aperitivi e assaggi, con simpatici e versatili abbinamenti.

BRISAOLANDO INSIEME

La brisaola della Valchiavenna è conosciuta per il suo gusto particolare e unico. Le principali macellerie di Chiavenna, in occasione di Valtellina Wine Festival, propongono i loro prodotti, salumi e violini di capra, in abbinamento a un bicchiere di rosso di Valtellina.

ACCOGLIENZA E OSPITALITÀ

Alcuni tra i migliori ristoranti, hotel e alberghi di Chiavenna e della Valchiavenna, ambasciatori dei vini della Valtellina, del gusto e dell’ospitalità, si aprono agli ospiti di Valtellina Wine Festival 2017.

Foto 2 il programma della manifestazione (foto consorzio vini Valtellina)

TICKETS



SALONI DEGUSTAZIONE CONVENTO DEI CAPPUCCINI E PALAZZO PRETORIO?EURO 35

  • WineLAB PALAZZO VERTEMATE FRANCHI?EURO 30
  • SPECIAL WineLAB PALAZZO PESTALOZZI?EURO 30
  • SALONI DEGUSTAZIONE + WINELAB o SPECIAL WineLAB?EURO 60
  • SALONI DEGUSTAZIONE + WINELAB + SPECIAL WineLAB?EURO 80

PREVENDITA CON SCONTO DEL 10%?CONSORZIO DI TUTELA VINI DI VALTELLINA

eventi@vinidivaltellina.it

INFO FESTIVAL?T. +39 0342 200871

WWW.VINIDIVALTELLINA.IT

INFO TURISTICHE E PRENOTAZIONE ALLOGGIO?CONSORZIO TURISTICO VALCHIAVENNA

T: + 39 0343 37485

consorzioturistico@valchiavenna.com

Ecco come scoprire la cucina del Crotto Quartino

Ma tra una degustazione e l’altra non sarebbe il caso di assaggiare anche specialità locali?

Un occhio di riguardo va dato ai Crotti, che sono osterie tradizionali che si trovano in Valchiavenna, dove vengono proposti i piatti della tradizione. Niente a che vedere con tovagliato bianco di pizzo e camerieri in frac, solo osterie con piatti di sostanza.

Si passa dalla brisaola, ai Pizzoccheri bianchi della Valchiavenna, le costine e la polenta taragna di mais integrale.

Tra questi esempi c’è sicuramente il Crotto Quartino, che propone l’autentica cucina della Valchiavenna dal 1930, abbondante e ben condita.

Si trova a S. Croce di Piuro, a 5 chilometri dal centro di Chiavenna, tra i castagneti secolari e propone da sempre solo piatti tipici.

“niente scimmiottamenti” – dice Mauro, proprietario insieme al fratello della struttura –

“Noi abbiamo deciso, in faccia a chi ci critica dicendo che abbiamo poca proposta, di cucinare solo ciò che sappiamo fare meglio, ossia i piatti tradizionali”

 “Inutile cercare” – continua Mauro – “di inserire nel menu altri piatti che non hanno nulla a che vedere con la Valle, sarebbe come andare in vacanza al sud e farsi fare una bella polenta fumante”

Sono molto presenti anche on line e parlando di questo il proprietario aggiunge

“C’è la possibilità di iscriversi alla nostra newsletter dal sito e si ricevono subito senza attesa, sulla propria casella di posta, le istruzionI per avere un omaggio, made in Crotto Quartino, da non perdere!”

Foto 3 Il Crotto Quartino

Non sei ancora iscritto alla Newsletter?

Iscriversi non ha svantaggi: ricevi prima di tutti novità, promozioni e offerte dedicate agli iscritti.

Altre notizie

Ultimi aggiormanenti dal nostro blog

Serata evento SABATO 1930

“Il Crotto come negli anni ’30” Il Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna, tempio della cucina tradizionale affogata nel burro, TORNA A..

La Terrazza è operativa finalmente!

Gli Stonehenge della Valchiavenna tornano a risplendere! Ciao da Mauro e Fabio, i proprietari del Crotto Quartino, il n.1 in Valchiavenna nell..

Crotto Quartino in famiglia!

19 giugno 2019, data da ricordare... Grande festa al Crotto Quartino, il Crotto n.1 in Valchiavenna nella patria dei crotti. Abbiamo festeggiat..